Lucarelli in tv con la sue fiabe nere

Le conosciamo bene, le fiabe. Ce le hanno raccontate così tante volte da bambini che non hanno più segreti. Sappiamo chi è il buono e chi il cattivo: il lupo, naturalmente.

Ma è davvero così? Forse non proprio. In compagnia del lupo. Il cuore nero delle fiabe è il titolo della nuova produzione originale realizzata da Tiwi che andrà in onda dal 15 febbraio alle 21.15 su Sky Arte. A svelare i segreti nascosti nei racconti del “c’era una volta” sarà lo scrittore imolese Carlo Lucarelli che in otto appuntamenti rivelerà – con l’accompagnamento di illustrazioni animate – i risvolti insoliti, avventurosi, talvolta terribili che si celano al loro interno, nella vita dei loro autori, nei fatti di cronaca che le hanno ispirate, nei costumi delle epoche in cui sono nate.

In compagnia del lupo. Il cuore nero delle fiabe è anche il primo podcast di Sky Arte: 8 episodi realizzati con Lucarelli. Ogni puntata della serie sarà infatti preceduta dalla pubblicazione di un podcast con contenuti originali, disponibili ogni venerdì a partire dal 12 febbraio sul sito di Sky Arte e sulle principali piattaforme gratuite di streaming.

Ma torniamo alle fiabe: mai avremmo immaginato che oltre al lupo, agli orchi e alle streghe, potesse esserci qualcosa di ancora più pauroso e inquietante. E invece c’era, anche se rimaneva nascosto: la realtà. Che sarà raccontata negli otto episodi che prenderanno il via con Cappuccetto Rosso e i lupi mannari (15 febbraio ore 21.15); alle 21.45 il secondo episodio, Il piccolo principe. Una misteriosa scomparsa.

Gli appuntamenti proseguiranno il 22 febbraio con Barbablù anzi Gilles de Rais e il 26 febbraio con Gilles de Rais, eroe nazionale. A seguire La bella e Pedro la bestia (1 marzo) , I fratelli Grimm e le bambine coraggiose (8 marzo), Peter Pan. L’angelo della morte (15 marzo), Andersen, il brutto anatroccolo (22 marzo), Hansel e Gretel, la vera storia (29 marzo).

Le puntate saranno anche on demand e in streaming su Now Tv.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui