Il modo migliore per concludere un anno difficile? Trascorrerlo in modo solidale! È la proposta di Mani Tese, anche quest’anno impegnata nella campagna di raccolta fondi natalizia “Molto più di un pacchetto regalo” in collaborazione con la Feltrinelli. Per realizzarla, Mani Tese cerca 100 volontari e volontarie a Rimini che abbiano voglia di dedicare qualche ora del proprio tempo per impacchettare regali presso le librerie Feltrinelli dal 1 al 24 dicembre 2020 e sostenere così i progetti dell’Ong a favore dei bambini e delle donne vittime di violenza, trafficking e sfruttamento in Guinea-Bissau. Sul sito www.manitese.it, nella pagina dedicata alla città è possibile visionare la lista delle librerie interessate.

“In un mondo ancora percorso dall’emergenza Covid, chi vive in un contesto di povertà estrema, come quello di uno dei Paesi più poveri dell’Africa, sperimenta l’emergenza tutti i giorni – afferma Giovanni Sartor, Responsabile della Cooperazione Internazionale di Mani Tese – A vivere in costante pericolo sono soprattutto le persone più vulnerabili come i bambini e le donne, vittime di violenza, trafficking e sfruttamento”. “Siamo molto preoccupati – aggiunge Sartor – Con l’impoverimento diffuso causato dagli effetti del Coronavirus, la condizione di queste persone non potrà che peggiorare”.

“Come diventare volontari/e? Partecipare a “Molto più di un pacchetto regalo” è semplicissimo: è sufficiente avere 16 anni compiuti e almeno 4 ore di tempo da dedicare all’attività di volontariato. È possibile iscriversi direttamente on line”.





Argomenti:

mani tese

rimini

volontari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *