«Lotta all’evasione a Cervia e applicazione del Plastic free»

CERVIA. Dopo l’approvazione del bilancio di previsione, la lista civica Cervia ti amo esprime «piena consapevolezza delle difficoltà emerse nella stesura di questo documento». «Sono difficoltà create sicuramente dall’evento straordinario che ha colpito la nostra città lo scorso luglio – afferma il capogruppo Alain Conte –. Nonostante questo, i saldi dei servizi forniti ai cittadini sono rimasti pressoché invariati e questa è certamente una nota positiva».

«In sede di dibattito abbiamo avanzato richieste e chiarimenti come forza di maggioranza costruttiva e leale – aggiunge –, ottenendo le risposte che volevamo in chiave di lotta all’evasione e recupero. Lì si giocherà un importante partita per reperire risorse a beneficio della collettività. Riteniamo però che la vera svolta alle voci di spesa avverrà con l’applicazione del Plastic free, documento di nostra iniziativa, già approvato all’unanimità dal consiglio comunale. Serve inoltre una nuova politica virtuosa di raccolta e conferimento dei rifiuti».

«Approvato questo documento crediamo sia giunto il momento di aprire finalmente i cantieri delle idee e dei progetti – è l’invito –; quello del Parco urbano ormai prossimo, quello della cittadella dello sport da collocare nella zona colonie di Tagliata e Pinarella, quello della valorizzazione delle nostre saline e del forese. Abbiamo chiara la visione della città e vogliamo discuterla con tutte le forze in campo, dando il nostro contributo».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui