Longiano, un nuovo supermarket in arrivo sulla via Emilia

Nuovo supermercato al confine tra Budrio e Ponte Ospedaletto. Lunedì sera c’è stata una riunione online per parlarne. Nell’occasione è stato illustrato il possibile arrivo di una nuova struttura nell’area in cui sorgeva la Longiano Imballaggi, il capannone dove si producevano imballaggi in legno, andato completamente distrutto dalfuoco nell’aprile del 2017.

L’amministrazione comunale sta considerando la richiesta di realizzarvi una media struttura di vendita di generi alimentari di una catena di discount nazionale. La realizzazione riguarderebbe una struttura commerciale di 1500 metri quadrati con spesa di 3 milioni di euro da parte dei titolari e la creazione di nuovi posti di lavoro. Ora per proseguire serve la stesura di un Piano urbanistico per convertire l’area da artigianale a commerciale.

Il soggetto privato, interessato al progetto, sembra disposto a dare un contributo importante per realizzare varie e importanti opere pubbliche nella zona.

L’arrivo di un nuovo competitor porterebbe a tre le strutture commerciali con sede sulla via Emilia nel tratto longianese. Oggi ce ne sono due tradizionali, uno funzionante (l’“Eccomi”) e uno in arrivo a breve a Case Missiroli (“Famila”), mentre questo sarebbe un discount. La proposta al consiglio di frazione sarebbe piaciuta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui