Longiano: inaugurati i nuovi cartigli in italiano e inglese

Nel giorno della sospirata riapertura dei Musei di Longiano, sabato 1° maggio 2021, sono stati inaugurati anche i nuovi cartigli voluti dal Comune. Le targhe sono state realizzate con il fondamentale contributo del Lions Club Rubicone, grazie al presidente Lorenzo Zavalloni: un’iniziativa, volta a valorizzare le eccellenze del territorio comunale, che conferma una collaborazione proficua che continua a dare i suoi frutti.

Tutte le targhe sono bilingui, con testi descrittivi in Italiano e in Inglese. Alcune preesistenti cominciavano a mostrare i segni del tempo, e sono state sostituite: quelle del Teatro Petrella, del Museo d’Arte Sacra, del Castello Malatestiano e Fondazione Balestra, del Santuario del Ss. Crocifisso, della Collegiata San Cristoforo, della Galleria delle Maschere e del Rifugio Bellico (in entrambi gli ingressi alla galleria). Inoltre, sono stati creati ex-novo i cartigli della chiesa di San Lorenzo in Scanno, del Museo del Territorio e del Museo Italiano della Ghisa presso l’ex-chiesa di Santa Maria delle Lacrime.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui