Longiano, il nuovo sindaco Graziano ha vinto col 47,15% contro il 42,75% di Venturi

La Prefettura ha annunciato pochi minuti fa i risultati finali delle elezioni amministrative a Longiano. Mauro Graziano, vice sindaco uscente della giunta guidata da Ermes Battistini e alla guida di una lista civica appoggiata dal centrosinistra, è il nuovo sindaco. Ha ottenuto 1.340 voti, pari al 47,15%. Il suo rivale più temibile, Matteo Venturi, civico sostenuto dal centrodestra, si è invece fermato a 1.215 consensi, equivalenti al 42,75% Molto distanziato Valerio Antolini, che fino a pochi giorni prima della scadenza della presentazione delle liste era in squadra con Venturi ma poi aveva deciso di correre da solo: ha conquistato il 10,10%, grazie a al supporto di 287 elettori. Visto che lo svantaggio di Venturi su Graziano è stato di soli 125 voti, se Antolini fosse rimasto in quella alleanza, l’esito delle elezioni sarebbe stato probabilmente diverso.
In Consiglio comunale entreranno 8 consiglieri rappresentanti della lista che ha sostenuto Graziano e 4 di quella pro Venturi, mentre nessuno dei candidati in appoggio ad Antolini è stato eletto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui