Longiano, consegnati tamponi e mascherine per le scuole

Oggi il sindaco di Longiano, Ermes Battistini, e il vice-sindaco Mauro Graziano hanno provveduto alla consegna alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo di Longiano, Sabrina Rossi, di 8.000 mascherine FFP2 e 1700 test antigenici rapidi per coronavirus. Questi verranno distribuiti nel numero di 2 tamponi e 12 mascherine per ognuno degli 830 alunni del territorio comunale (solo i tamponi alle scuole d’infanzia, dato che le mascherine non sono richieste).

L’iniziativa del Comune fa parte delle mosse messe in campo dall’Amministrazione per contrastare la pandemia di covid-19. «La scuola è certamente uno dei settori più colpiti dalla pandemia – ha dichiarato il sindaco Ermes Battistini – e bambini e ragazzi sono fra quelli che più hanno sofferto in questa situazione, sia dal punto di vista didattico che sociale, nei rapporti coi compagni e gli insegnanti. Avendo delle risorse aggiuntive, quindi, abbiamo pensato di fornire alle famiglie tamponi antigenici rapidi, del tipo approvato dalla Regione Emilia-Romagna, e mascherine FFP2, anche queste, ovviamente, certificate, nell’ottica della collaborazione fra Comune e scuole del territorio».

«L’idea – aveva spiegato l’Assessore Attilio Maroni – è quella di fornire ai ragazzi un tampone che si può fare a casa all’eventuale insorgere di qualche sintomo, senza doversi recare necessariamente in farmacia; poi, in caso della positività, si procederà ad accertamenti più approfonditi».

La spesa complessiva dell’operazione ammonta a di circa 9.000 euro di spesa: «Uno sforzo da parte della collettività per aiutare le famiglie con bambini che frequentano le nostre scuole, in un periodo ancora difficile», ha dichiarato la Giunta comunale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui