Longiano: Almaverde Bio ha una nuova casa aperta a tutti

Un punto di riferimento con prodotti ortofrutticoli locali, nazionali ed esteri, biologico, biodinamici e integrati. E’ quanto rappresenta il nuovo punto vendita di Almaverde Bio rinnovato e inaugurato ieri mattina. Alla presenza di numerosi clienti e dipendenti, hanno tagliato il nastro il presidente Apofruit Mirco Zanotti, il direttore Ernesto Fornari, il sindaco di Longiano Mauro Graziano e il consigliere regionale Massimo Bulbi. Il punto vendita si trova sulla via Emilia presso lo stabilimento della cooperativa Apofruit/Almaverde.

«Rinnovare il nostro punto vendita era da anni un obiettivo – ha esordito Fornari – Per renderlo moderno, ampio e con una vasta scelta di prodotti. Diciamo che abbiamo raggiunto lo scopo ma non vogliamo fermarci: vorremmo che questo diventasse un punto di riferimento per gli alunni e gli studenti, un luogo dove provare nuove varietà e fare assaggi di frutta e verdura locale. Un punto in cui l’agricoltura biologica e biodinamica si integrano con il territorio e diventano cultura e non solo coltura».

Nel punto vendita si possono trovare frutta e verdura coltivate dai soci Apofruit presenti in tutta Italia, più la frutta esotica estera proveniente da filiere controllate. «I nostri soci sono i nostri fornitori – ha detto il presidente Zanotti – e qui si possono trovare prodotti freschissimi a un prezzo conveniente. E questo nonostante i gravissimi rincari che stanno colpendo duro aziende come la nostra. Ce la stiamo mettendo tutta per fare quadrare i conti, ma non è facile».

Un plauso è arrivato anche dall’amministrazione comunale di Longiano tramite il primo cittadino Mauro Graziano che ha affermato come «Apofruit rappresenta un punto d’orgoglio per il territorio longianese, non solo per la sede di un importante stabilimento, quanto per i numerosi agricoltori soci che coltivano frutta nella pianura e sulle colline longianesi». Lo stabilimento di Longiano è specializzato in ortofrutta biologica e biodinamica a marchio Almaverde Bio. Nel negozio si possono trovare non solo freschi, ma anche trasformati di aziende partner della cooperativa cesenate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui