Lo sport amatoriale di Gambettola piange Oriano Farabegoli: il funerale al campo sportivo

Lo sport gambettolese piange Oriano Farabegoli. Per lui si è celebrato il funerale nel campo sportivo di via Osimo. Aveva 66 anni era molto conosciuto per aver portato avanti per anni la passione del calcio amatoriale. Abitava a Bulgaria e una quindicina d’anni fa, aveva risollevato le sorti dell’Us Budrio. Le sue squadre giocavano nel Csi e del comitato di Cesena era stato anche membro attivo. Anche prima della pensione tutto il suo tempo libero era dedicato al calcio, alla sua società che era come una famiglia tanto che fin da subito aveva tesserato anche la figlia e una nipotina nel club. È stato anche gestore del circolo parrocchiale di Bulgaria. Era ricoverato all’ospedale di Cesena. Per il male che non gli ha lasciato scampo e con cui combatteva da tempo. Lascia la moglie Emanuela, la figlia Sonia, i genitori, i nipoti. Il funerale ieri nel campo sportivo di Budrio, celebrato da don Pasquale Gentili.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui