Lions Club Forlì e Morgagni donano stazione multimediale a Pneumologia

Una stazione multimediale all’Unità Operativa di Pneumologia dell’Ospedale Morgagni Pierantoni. E’ quanto hanno donato il Lions Club Forlì Host e la famiglia Morgagni. La pandemia causata dal virus Sars-Cov-2 ha amplificato la necessità del Sistema Sanitario Nazionale di strumenti multimediali per garantire interconnessioni e supporto tra clinici e centri esperti anche a distanza. Da queste esigenze nasce la donazione del Lions Club Forlì Host alla quale si è connessa l’Associazione Morgagni Malattie Polmonari grazie alla donazione della famiglia Morgagni che ha deciso per i 50 anni di matrimonio di Wilmer ed Emma di raccogliere fondi da destinare al supporto di pazienti affetti da malattie rare polmonari.

La donazione, testimonianza concreta di sostegno all’iniziativa nazionale “Sharing Breath – Diamo Respiro all’Italia” comprende dunque una stazione per videoconferenze e meeting multidisciplinari che permetta la discussione di casi clinici anche a distanza, nell’intento di fornire e ricevere supporto condiviso dalle strutture della rete per migliorare la diagnosi e il trattamento dei pazienti affetti da patologie rare polmonari.

Questa importante donazione del Lions Club Forlì Host testimonia l’importanza dello sviluppo delle tecnologie all’interno delle strutture sanitarie per consentire di abbattere le distanze tra professionisti sanitari e pazienti

Ha dichiarato il professor Venerino Poletti, Direttore dell’UO di Pneumologia e del Dipartimento Malattie Respiratorie e Torace dell’Ausl della Romagna: “Il supporto che, grazie ad Ammp Odv raggiunge l’UO di Pneumologia dell’Ospedale di Forlì, unitamente a quello della nostra Direzione Sanitaria, ci permette di essere sempre all’avanguardia nella Ricerca Scientifica sulle malattie Rare Polmonari e nel sostegno ai pazienti affetti da patologie polmonari, un percorso di collaborazione importante che prosegue da tempo e che speriamo possa continuare a crescere”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui