L’indice della salute del Sole 24 Ore: come si piazzano le nostre città

L'indice della salute del Sole 24 Ore: come si piazzano le nostre città

Si chiama “Indice della salute” ed è una vera e propria fotografia del livello di salute degli italiani nelle 107 province che il quotidiano economico Il Sole 24 Ore ha scattato sulla base di 12 indicatori che rilevano indice di mortalità, tasso di mortalità tumore e per infarto, aumento della speranza di vita, consumo di farmaci per asma e broncopneumopatia cronico ostruttiva, per diabete, ipertensione, poi la presenza di medici di base, di pediatri, geriatri, la ricettività ospedaliera e l’emigrazione ospedaliera. Le prime 3 classificate sono nell’ordine Bolzano, Pescara e Nuoro. In Romagna la migliore è Rimini, che si piazza 26esima, Forlì-Cesena invece è 45esima, ultima Ravenna al 70° posto. Ravenna è nella top-ten per quanto riguarda il tasso di mortalità e l’emigrazione ospedaliera, dove è seconda. Sul tasso di mortalità Forlì-Cesena è invece 18esima, mentre Rimini terza.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *