LIDO DI SAVIO. E’ morto dopo essersi tuffato in piscina. A trovare senza vita l’uomo, un 39enne albanese, sono stati gli amici con cui stava trascorrendo la serata al residence-hotel Koko a Lido di Savio. Dopo il tuffo, è stato notato riverso in acqua, incosciente. Immediata la chiamata al 118, ma inutili sono risultate essere le manovre di rianimazione da parte degli operatori sanitari. Sull’episodio stanno compiendo rilievi e accertamenti i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto e capire se il decesso sia rinconducibile a un malore o se l’uomo tuffandosi abbia sbattuto la testa.

Argomenti:

Lido di Savio

MUORE

piscina

tuffo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *