Lido di Classe, muore nella notte cadendo dal monopattino

Cade dal monopattino e muore. La tragedia è accaduta a Lido di Classe nella notte tra mercoledì e giovedì 29 luglio, presumibilmente attorno alle 4. La vittima, un trentenne cittadino romeno del quale non sono state ancora diffuse le generalità, è stato trovato esanime a terra in Viale Vespucci. Un passante ha dato l’allarme. Vani gli immediati soccorsi del 118 intervenuto con ambulanza e auto medica, ma i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. L’ipotesi è che l’uomo, che lavorava in una struttura alberghiera della zona, sia caduto mentre transitava lungo viale Vespucci sul proprio monopattino elettrico e abbia battuto la testa. Non ci sono testimoni dell’incidente. Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri di Cervia-Milano Marittima.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui