Libro dei sogni: oggi e domani le due giornate del convegno

L’anno Felliniano del centenario è alle spalle ma Fellini è qui tra noi per sempre, immortale come la sua arte e il suo cinema. In attesa di inaugurare il nuovo Museo a lui dedicato, Rimini continua a celebrarlo con un convegno in streaming (www.convegnofellini2021.it), che si svolge da oggi e fino a doman in collaborazione con l’Università di Bologna e il Dipartimento di scienze per la qualità della vita di Rimini.
Il tema del convegno è il famoso “Libro dei sogni”, viaggio attraverso le stanze più segrete e intime della creatività del celebre regista, una vera e propria cosmografia personale in cui i tracciati emotivi, sentimentali, culturali, erotici, affettivi, si intrecciano a quelli geografici, architettonici, memoriali, immaginativi, fantastici. Un mondo interiore che è frutto del mescolamento e della fusione di vari luoghi reali e immaginari che fissano le basi su cui si forma, sedimenta ed evolve l’immaginario felliniano;
Il “Libro dei sogni”, come noto fu acquistato, nel 2003, dalla Regione Emilia-Romagna, che lo ha ceduto all’Associazione Fondazione Fellini. Ora i due celebri volumi sono di proprietà del Comune di Rimini che nel 2015, in seguito allo scioglimento dell’Associazione, ne ha ereditato il patrimonio. Il convegno arriva in contemporanea alla pubblicazione della nuova edizione del Libro ad opera di Mondadori/Electa: due giorni in streaming dal titolo “Fellini. Il Libro dei sogni e il dialogo tra le arti”. Il Libro, infatti, non solo sarà essere analizzato e discusso all’interno di interventi specifici, ma fornirà spunti per la definizione della poetica di Fellini, o per la disamina di figure, temi, icone, riferimenti, citazioni, luoghi del cinema felliniano.

Dopo la prima giornata appena conclusasi, si prosegue domani, 15 aprile con la seconda giornata che parte alle 16,30 con la lezione di Gianfranco Angelucci dal titolo “Il Libro dei sogni: rapporti intimi, matrimoniali e identitari”. Seguiranno, dalle 17 alle 18, quattro interventi relativi a progetti sul Libro: una proposta didattica per le scuole ideata dalle ricercatrici Antonella Babbone, Alexia Bianchi, Carmen Palumbo, Alessandra Pellegri e Sofia Radin; la nuova edizione di Mondadori Electa raccontata da Cristina Sartori, senior editor per il marchio Rizzoli Illustrati/Mondadori Electa; il documentario “Fellini e l’ombra”, realizzato dalla regista e sceneggiatrice Catherine McGilvray e infine i libri di Monica Vincenzi e Luigi Casa “Fellini onirico” e “Fellini e il sogno”, recentemente pubblicati da Armando Editore. Chiuderà nel pomeriggio di studi e riflessioni un talk per approfondire le nuove linee e prospettive di ricerca. Parteciperanno Angelo Battistini, Marco Bertozzi, Rosita Copioli, Miro Gori, Massimo Pulini. Il convegno è gratuito e aperto a tutti e si può seguire sul sito: www.convegnofellini2021.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui