RIMINI. Una folla in piazza a Rimini per le celebrazioni del 25 aprile. In occasione del settaquattresimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo, tantissime persone, molto più degli altri anni, hanno preso parte al corte che ha sfilato per il centro di Rimini.

A guidare il corteo, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, la prefetta Alessandra Camporota e il presidente della Provincia Riziero Santi. Moltissimi, tra i presenti, aderenti alla Associazione nazionale partigiani.

L’intervento del sindaco Andrea Gnassi in piazza Cavour (foto Gasperoni)

Ma anche tantissimi cittadini comuni che non hanno voluto fare mandare la loro adesione a una giornate di festa ma anche di ricordo e testimonianza.

Uno dopo l’altro, i manifestanti hanno raggiunto tutti i luoghi simbolo della città dove vengono ricordati i protagonisti della Liberazione e le vittime del nazifascismo.

Il corteo con la banda in testa lungo Corso d’Augusto
Argomenti:

25 aprile

anpi

celebrazioni

FASCISMO

partigiani

rimini

Enea Abati
About the Author

Operaio dell’informazione alla redazione di Rimini del Corriere Romagna. Moroso di Roberta, babbo di Nina e Linda. Vivo a Rimini ma tifo parecchio Cesena. Il mio mondo ideale? Quello prima di Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *