Leonardo genio imperfetto: stasera Sgarbi a Cotignola

Leonardo genio imperfetto: stasera Sgarbi a Cotignola

È già sold out lo spettacolo di Vittorio Sgarbi “Leonardo. Genio imperfetto”, in scena stasera alle 21.30 nel Giardino del Teatro Binario a Cotignola.
Nell’ambito di un tour nazionale di oltre 60 repliche che lo hanno visto su palchi come il teatro Olimpico di Roma e il Manzoni di Milano, Sgarbi arriva ora nella Bassa Romagna.
Su Leonardo afferma che è «un genio dell’imperfezione, il più alto esempio di Rinascimento incompiuto, uno per cui la cosa più importante era l’intuizione, grande mente e talvolta pessima mano».
Dopo l’esordio con Caravaggio (estate 2015), «un’impresa nata per divertimento, con qualche scetticismo più della produzione che mio – racconta Sgarbi –, ho convinto il mio produttore a puntare su di me».
Con questo tipo di appuntamenti il teatro si sta aprendo alla storia dell’arte, con un’operazione sperimentale e rivoluzionaria, in cui un critico d’arte, come Vittorio Sgarbi, illustra, con delle lectio magistralis, alcuni dei più grandi geni della creazione artistica di tutti i secoli. 
Caravaggio, quindi, poi Michelangelo e ora Leonardo di cui ricorrono, nel 2019, i 500 anni dalla morte. E dopo Leonardo, nel 2020 sarà la volta di Raffaello, poi nel 2021 forse di Dante. Sgarbi spiega che «affronterà il genio partendo dal suo pensiero, un pensiero complesso che può portare ad equivoci incredibili».
Sul palco passerà in rassegna le opere più importanti: “Monna Lisa”, “L’ultima cena”, la “Dama con l’ermellino”, un percorso critico che seguirà le vicende leonardesche dal primo disegno che ritrae le cascate delle Marmore alle ultime opere.
Durante la serata sono previsti intermezzi musicali eseguiti dal vivo da Valentino Corvino (violino, viola, oud, elettronica), supportata dalle scenografie-video di Tommaso Arosio. Prima dello spettacolo, a partire dalle 20.30, sarà offerta dalle Cantine Leonardo Da Vinci una degustazione dei vini dedicati al genio toscano, un’occasione questa per aprire la serata nel segno di Leonardo che fu anche appassionato di vino. La serata al Binario è organizzata dall’associazione “Cambio binario”. Info: tel. 373 5324106.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *