Le telecamere non funzionano: furti notturni a Gualdo e Bivio Montegelli

Furti notturni a Gualdo di Roncofreddo e Bivio Montegelli di Sogliano. Negli ultimi giorni sono state prese di mira le due frazioni dei paesi collinari che confinano con la E45. E le telecamere che dovrebbero essere garantite dalla banda larga sono montate, ma ancora non funzionanti in attesa del collaudo che si aspetta da agosto. Un paio di brutte sorprese sono avvenute a Gualdo di Roncofreddo, dove i ladri hanno approfittato del buio e dell’assenza dei proprietari per introdursi furtivamente in più alloggi e portare via gli oggetti di valore a portata di mano. In questa frazione è stata segnalata un’autovettura Audi sospetta di colore scuro e sarebbe stata data informazione anche in municipio. A Bivio Montegelli è invece stata presa di mira un’abitazione privata, con i ladri che sono entrati al suo interno in assenza dei proprietari. Poi hanno rovesciato cassetti e buttato tutto all’aria alla ricerca di denaro, preziosi e cose di valore, ma non avrebbero trovato nulla di loro interesse. Di solito i “topi d’appartamento” cercano valori o piccoli oggetti poi facilmente rivendibili sul mercati nero. Ma non avrebbero trovato nulla che corrispondesse a questi requisiti e quindi se ne sarebbero andati a mani vuote. La scena però trovata al rientro dei proprietari è stata desolante «Ora abbiano paura», raccontano.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui