Le multe di Gambettola dal 2022 in gestione a Cesena

Il servizio della gestione delle multe si sposta presso la polizia locale di Cesena. Finora veniva gestito dalla polizia dell’Unione Rubicone, impiegando però a tempo pieno un agente. Ora da gennaio si cambia e si aumenta il numero dei vigili a Gambettola.

Lunedì la nuova convenzione approderà in commissione consiliare a Cesena, per poi essere approvata anche nel consiglio comunale di Gambettola il prossimo 20 dicembre e di Cesena. Così dal 1° gennaio, la gestione dei verbali di violazione al codice della strada, passa dalla convenzione con l’Unione Rubicone e Mare a quella con Cesena.In questo caso gli uffici della polizia locale di Cesena svolgeranno la funzione di front office diretto con l’utenza nella propria sede, oltre a fornire le informazioni telefoniche alle persone multate e a occuparsi delle notifiche. Gli importi delle sanzioni comunque confluiranno nel c/c postale intestato al Comune di Gambettola e i pagamenti si potranno fare nello stesso modo di oggi, con pagamenti attraverso bollettino di conto corrente postale.

Con il cambio di convenzione gli agenti a Gambettola passeranno a 6 unità. «La gestione delle multe passa alla polizia locale di Cesena – spiega Letizia Bisacchi, sindaca di Gambettola – questo ci porterà dei vantaggi, in quanto attualmente il servizio viene svolto da un apposito ufficio presso la polizia locale dell’Unione Rubicone e Mare, a cui da tempo abbiamo abbiamo dovuto distaccare il nostro vice comandante, per noi un agente in meno. Visto che dal prossimo 31 gennaio 2022 il vice comandante andrà in pensione, da qualche mese abbiamo colto l’occasione per recedere dal servizio all’Unione e ripensarlo, affidandolo a Cesena, dove non verrà dislocato nessun agente. Così il nuovo assunto sarà pienamente operativo a Gambettola. Inoltre per alcuni mesi, faremo anche un’assunzione a tempo determinato in occasione dei più importanti eventi che si svolgono a Gambettola».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui