Le cento chiese di Forlì in mostra

La mostra fotografica “Le cento chiese di Forlì”, curata da Gianfranco Argnani, Mauro Mariani e Gabriele Zelli, è stata inaugurata sabato 8 ottobre alla presenza di monsignor Livio Corazza, vescovo di Forlì, del sindaco Gian Luca Zattini e di numerosi cittadini. Nell’occasione Serena Savoia, presidente dell’Associazione Culturale e Ricreativa “Amici della Pieve”, ha ricordato che l’esposizione nasce da un’idea di Giuseppe (Pino) Bellettini, già socio del sodalizio, che aveva la passione per il collezionismo e aveva raccolto cartoline, disegni e immagini dei luoghi di culto del territorio forlivese.

Nel catalogo che accompagna la mostra sono state pubblicate le schede storiche di ogni edificio di culto e almeno un’immagine relativa (quelle esposte in mostra sono oltre 270), tranne che per quelli non più esistenti da secoli, dei quali, in diversi casi, sono presenti estratti di antiche mappe catastali. Il lavoro prodotto si presta per approfondire la conoscenza della storia della nostra città e del ruolo fondamentale avuto dalla Chiesa, in diversi periodi, anche sulle scelte di sviluppo urbanistico e edilizio a partire dalle prime pievi, ben prima quindi dello Stato Pontificio che dal 1502 al 1861 ha avuto giurisdizione sul nostro territorio. 

La mostra, allestita presso Palazzo Morattini, via Armelino 33, Pievequinta, Forlì, resterà aperta fino al 27 novembre 2022 e sarà visitabile tutte le domeniche di ottobre e novembre dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Ingresso libero. Per informazioni: 3357144204.   

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui