Le Albe rinunciano al “Paradiso”. Tutto rinviato al 2022

RAVENNA. La compagnia del Teatro delle Albe annuncia che il “Paradiso” delle Albe, nell’ambito del Ravenna Festival, sarà rinviato al 2022. Marco Martinelli ed Ermanna Montanari, durante una videoconferenza del Cantiere Dante che si è tenuta sulla piattaforma Zoom, hanno sottolineato che gli incontri del Cantiere Dante non si possono tenere a distanza. Dopo aver rinunciato a tenere nel 2021 l’intero tris delle rappresentazioni dantesche, ora arriva l’annuncio della rinuncia, almeno per il 2021. Tra l’altro per quanto riguarda “Inferno” e “Purgatorio”, gli assembramenti sarebbero stati inevitabili. Martinelli ha quindi dato appuntamento a tutti per il 2022 con il “Paradiso” che sarà ambientato nel Giardino di fronte alla Loggetta Lombardesca. L’appuntamento quindi è con la primavera-estate del 2022.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui