Lavoro, chioschi a Bagno di Romagna e Poggio alla Lastra: ecco i bandi

La Giunta Comunale di Bagno di Romagna ha deliberato l’avvio della procedura per l’assegnazione di due distinti chioschi: il primo in località Poggio alla Lastra ed il secondo in Via Lungo Savio a Bagno di Romagna. Per la località di Poggio alla Lastra la concessione ha ad oggetto un’area pubblica per l’installazione di un chiosco da adibire alla somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.

In Via Lungo Savio a Bagno di Romagna viene invece concessa un’area pubblica per l’installazione di un chiosco da destinare a produttori agricoli per la vendita di prodotti tipici locali.

Su entrambe le aree – precisa il Sindaco Marco Baccini – insistono già due rispettivi chioschi appartenenti a precedenti concessionari, in ordine ai quali è stato avviato verso l’iter per la loro rimozione, ma che potrebbe essere evitata in caso di previo accordo tra privati di trasferimento della proprietà dei manufatti esistenti.

Il Bando pubblico, già pubblicato sul sito internet del Comune, prevede il termine del 23 maggio 2022 alle ore 13.00 per la presentazione delle domande di assegnazione.

La durata della concessione è fissata in 10 anni a partire dalla data di rilascio, con possibilità di proroga. Non è invece ammissibile la cessione della concessione a terzi.

I criteri

I criteri individuati per la valutazione delle domande e la determinazione della concessione sono i seguenti: a) migliore progetto dal punto di vista architettonico, estetico ed inserimento nel contesto dell’area; b) offerta di prodotti tipici locali ed organizzazione di degustazioni per la promozione di tali prodotti; c) impegno da parte dell’operatore a fornire servizi aggiuntivi o ampliati rispetto all’orario di apertura e alla stagionalità; d) promozione di iniziative locali in collaborazione con il Comune e dotazione del chiosco di un rete wi-fi per la rete internet con accesso gratuito agli utenti del pubblico esercizio; e) manutenzione del verde e custodia dell’impianto sportivo del basket, raccolta differenziata dei rifiuti ed iniziative di promozione delle buone pratiche in tale materia.

Responsabili del Procedimento sono il dott. Paolo Di Maggio, Responsabile del Settore Affari Generali (tel. 0543.90.04.09, e-mail p.dimaggio@comune.bagnodiromagna.fc.it) e l’arch. Stefano Bottari, Responsabile del Settore Lavori e Servizi Pubblici (tel. 0543/900408, e-mail s.bottari@comune.bagnodiromagna.fc.it).

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del Comune, all’indirizzo www.comune.bagnodiromagna.fc.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui