Lavori ai Mandrioli, precisione al potere: sono rimasti 1,09 euro su 2,5 milioni di finanziamento

Un euro e 9 centesimi… di resto per i lavori al Passo dei Mandrioli. Il finanziamento regionale di 2,5 milioni di euro era stato assegnato nel 2010, i lavori sono stati collaudati nel 2015 ma la conclusione dell’intervento è avvenuta solo ora. A volte succede che i lavori vengano effettuati, ma che poi resti qualche problematica di carattere amministrativo da aggiustare per rendicontare le spese agli enti superiori. Problematiche che magari si trascinano per anni.
Ora con determina del 15 novembre la Provincia ha proceduto alla approvazione del rendiconto delle spese complessivamente sostenute per l’intervento finanziato nel 2010 e così si potrà finalmente chiedere il saldo del contributo regionale. Un intervento di adeguamento e messa in sicurezza sulla ex ss71 Umbro Casentinese Romagnola, che ora è ridiventata statale nel tratto da Borello a Bagno di Romagna e che rimane provinciale (142) da Bagno di Romagna al Passo dei Mandrioli.
La giunta regionale aveva assegnato l’8 febbraio del 2010 2.500.000 euro per l’intervento di ammodernamento e messa in sicurezza per alternativa E45 sulla ex ss71. Il contratto di appalto con la ditta vincitrice è stato stipulato il 27 novembre 2011, per più volte si è proceduto ad assestamenti del quadro economico e infine si è prorogato al 31 dicembre 2013 il termine per i lavori. Il 22 aprile 2014 è stata approvata una ulteriore proroga, fissando il “termine ultimo” al 9 settembre 2014. Il 27 ottobre 2015 veniva approvato il certificato di collaudo e si decideva la liquidazione del saldo e lo svincolo della cauzione alla ditta. Ma evidentemente per chiudere definitivamente il capitolo c’era ancora qualcosa da sistemare, poiché nella recente determina della Provincia si precisa che “solo nell’esercizio corrente si sono concluse le ultime opere di completamento”. Solo ora si è potuto procedere ad approvare il rendiconto analitico delle spese sostenute e impegnate, dal quale risulta un’economia di spesa di 1,09 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui