L’Ausl Romagna chiama 15mila ultra 80enni: vi vacciniamo subito

Acceleratore premuto sulle vaccinazioni per gli over 80: l’Ausl al lavoro per anticipare le dosi per 15.000 anziani. Sono iniziate ieri e proseguiranno nei prossimi giorni le chiamate agli anziani prenotati per la vaccinazione con appuntamento dopo il 15 di aprile, a cui verrà data la possibilità di anticipare il proprio appuntamento a partire dalla settimana del 29 marzo. Per tutte le altre categorie e prenotazioni «nessuno stop o ritardo» precisa la dottoressa Raffaella Angelini, direttrice del dipartimento di igiene pubblica dell’Ausl Romagna. «I pazienti over 80 si andranno ad aggiungere ai soggetti estremamente vulnerabili già prenotati. Le prenotazioni che abbiamo preso si basavano sulla quantità di vaccini disponibili: ora che le forniture sono aumentate abbiamo modificato i nostri piani per accelerare su una delle categorie più fragili». (Allegra Zanni)

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui