L’aristocratico Leon ha perso la reggia

È, con ogni probabilità, il gatto aristocratico per eccellenza. Elegante ma tutt’altro che snob e Leon ne è la dimostrazione vivente. Questo splendido persiano, da sempre abituato a vivere in casa, non esita a dimostrare il suo affetto anche a chi non conosce. Purtroppo ha dovuto dire addio alla sua famiglia e con essa la sua casa per problemi a lui indipendenti. Micio domestico originario dell’Asia Minore, il gatto persiano ha raggiunto il continente europeo nel 1600. La sua notorietà crebbe in età vittoriana quando divenne uno degli animali da compagnia preferiti dalla Regina Vittoria. Sono indubbiamente animali che necessitano di molta cura e attenzione al manto poiché, essendo lungo, ha sicuramente bisogno di essere spazzolato regolarmente per evitare che si formino nodi. Va, dunque, pettinato tutti i giorni e lo stesso vale per la pulizia degli occhi, per via della copiosa lacrimazione causata dalla conformazione del naso infossato. Abituato a vivere con altri gatti, con i quali non ha nessun problema di convivenza, sarebbe il compagno perfetto anche per famiglie in cui siano presenti altri mici con i quali non esisterebbe a stringere amicizia. Di circa 5 anni, è da sempre stato abituato a vivere in appartamento. Inizialmente timido con chi non conosce, basta avvicinarsi a lui con dolcezza e tranquillità per conquistare, velocemente, la sua fiducia e con essa il suo affetto. Leon, chiamato così per la folta criniera che gli incornicia il muso, ultimamente non ha avuto le attenzioni che meritava così come testimoniato dal folto manto in cui si sono creati grossi nodi. Avrebbe, dunque, bisogno di una toelettatura ma, per non aggiungere altro stress a quello causato dall’aver dovuto dire addio alla sua famiglia, è stato scelto di non tosarlo in questo momento. Docile e amorevole, non sfodera mai le unghie per graffiare. Per conoscerlo oppure ricevere maggiori dettagli, contattare il 333 4695960.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui