Ladri gourmet, a Riccione maxi furto di pesce congelato per 30mila euro

RICCIONE. Maxi furto alla “PanaPesca” di Riccione, in via Pennabilli. Tonnellate di pesce surgelato, calamari, seppie e gamberoni, sono stati sottratti dal deposito della società specializzata nel commercio all’ingrosso di prodotti alimentari, in particolare ittici. Il furto, effettuato con ogni probabilità su commissione secondo l’ipotesi degli investigatori, frutterà ai ladri almeno 30mila euro. Il bottino sarà però quantificato con esattezza solo nelle prossime ore: si tratta del secondo colpo subito dai titolari nel giro di pochi giorni.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui