La scelta di Russi: le “case avanzate” per proteggere i ciclisti

Arrivano anche nel Comune di Russi le “case avanzate” per migliorare la circolazione e la sicurezza stradale. L’Amministrazione comunale di Russi, ha infatti deciso di avvalersi delle possibilità offerte dall’art. 229 del Decreto Rilancio, andando a realizzare sul territorio comunale le prime tre “case avanzate”, ovvero spazi riservati alle biciclette in corrispondenza degli incroci con semaforo. Questo tipo di installazioni aumentano l’efficienza e la sicurezza della viabilità, in quanto creano uno spazio ad hoc che permette ai ciclisti di attendere il verde avendo maggior visibilità per poi effettuare una svolta più agevole. Oltre a ciò, la posizione avanzata rispetto agli altri veicoli espone il ciclista in misura minore alle emissioni delle automobili.

Nello specifico, le tre “case” sono state disegnate: una nell’intersezione semaforica tra via Ungaretti e via Godo Vecchia e le altre due nell’incrocio, sempre regolato da semaforo, tra via Trieste e via Godo Vecchia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui