Romagna protagonista della Milanesiana 2021

C’è molta Emilia-Romagna nella Milanesiana, il festival di letteratura, musica, cinema, scienza, arte, filosofia, teatro, diritto, economia e sport ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi che, dal 13 giugno al 6 agosto, prenderà il via come d’abitudine dalla Lombardia per poi portare in tutta Italia incontri, mostre, concerti e artisti di fama nazionale e internazionale. Dal 29 luglio al 3 agosto saranno sei le città emiliano-romagnole che si animeranno dell’originale sperimentazione che da sempre contraddistingue lo stile della Milanesiana: cinque località della Riviera – Santarcangelo di Romagna, Rimini, Cervia, Ravenna e Gatteo a Mare – e, per la prima volta, anche Parma Capitale italiana della Cultura 2020-21.

Dante, Fellini e Casadei

Al centro dell’edizione numero ventidue c’è il progresso, tema scelto da Claudio Magris come denominatore comune a tutti gli appuntamenti, sia per guardare con fiducia al futuro, dopo questo lungo periodo di pandemia, ma anche per tornare indietro nel tempo e celebrare illustri nomi del passato. Tante le personalità dell’Emilia-Romagna o legate alla nostra regione protagoniste del festival: da Dante Alighieri nel 700esimo della morte agli 80 anni dalla nascita di Bernardo Bertolucci, Federico Fellini, i 50 anni dalla morte di Secondo Casadei e il trentesimo compleanno dei Modena City Ramblers.

Extraliscio protagonisti

Sempre a proposito di musica, anche quest’anno colonna sonora della Milanesiana sarà ‘Il ballo della rosa’ e ‘Milanesiana di riviera’ degli Extraliscio, il gruppo romagnolo a cui è dedicato anche il film – diretto da Elisabetta Sgarbi e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna – ‘Extraliscio. Punk da balera – Si ballerà finchè entra la luce dell’alba’, che dal 14 giugno uscirà in 120 sale cinematografiche italiane.

Gli ospiti

“Sei città e sei dediche a grandi personalità, per questa seconda stagione della Milanesiana in Emilia-Romagna- aggiunge Elisabetta Sgarbi-. In questa Regione, in queste sei città emiliane e romagnole, ci sono le mie radici, quelle di mia madre e anche di mio padre, in fondo. Della mia famiglia. Ci sono tanti ricordi. E c’è il grande rispetto per la storia e la tradizione che accompagna questa Regione, e per l’energia, unica, che questa Regione sa continuamente sprigionare, anche in tempi complessi come questi”. 

La 22° edizione del festival conta 25 città, 10 mostre, oltre 65 incontri e più di 150 ospiti italiani e internazionali. Tra i protagonisti dei sei appuntamenti emiliano-romagnoli ci saranno Dario Vergassola, Vittorio Sgarbi, Pupi Avati, Massimo Lopez e Tullio Solenghi, Ermanna Montanari e Marco Martinelli. In programma anche i concerti dei Modena City Ramblers, Morgan, Elio e gli Extraliscio.

Gli eventi in Romagna

Giovedì 29 luglio Santarcangelo di Romagna

Ore 20 – Sferisterio (in collaborazione con Regione Emilia-Romagna) concerto dei Modena City Ramblers (in occasione del trentennale) “Alla meta arriviamo cantando”. Prologo umoristico di Dario Vergassola

Venerdì 30 luglio Rimini

Ore 20 – Piazza Cavour (in collaborazione con Regione Emilia-Romagna) “Federico Fellini, Guido Cagnacci”. Lectio illustrata di Vittorio Sgarbi.

Sabato 31 luglio Cervia

Ore 20 – Piazza Garibaldi (in collaborazione con Ravenna festival e Regione Emilia-Romagna)

Elio canta e recita Jannacci: “Ci vuole orecchio”. Regia e drammaturgia Giorgio Gallione.

Domenica 1 agosto Ravenna

Ore 17 – Marina di Ravenna, galleria Faroarte (in colaborazione con Regione Emilia-Romagna,

Ciaccio Arte) Mostra ‘Milanesiana di Riviera. Artisti, paesaggi, sculture’. Fotografie di Giuseppe Nicoloro, Manuel Palmieri. Tre sculture di Leonardo Lucchi a cura di Luca Volpatti e Elisabetta Sgarbi

Ore 20 – Piazza del Popolo, Ravenna (in collaborazione con Regione Emilia-Romagna)

“Dante, il cinema, la musica”. Dialogo tra Pupi Avati e Mario Andreose. A seguire il concerto degli Extraliscio.

Lunedì 2 agosto Gatteo a Mare

Ore 20: Arena Lido Rubicone (in collaborazione con Regione Emilia-Romagna) Massimo Lopez & Tullio Solenghi Show e un omaggio a Secondo Casadei con Roberta Cappelletti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui