Un successo mediatico consacrato anche dal mondo dei social. Il campionato mondiale FIM MotoGP ha ora raggiunto un traguardo incredibile su piattaforme digitali e social media: 30 milioni di fan. Da Facebook a Twitter, da Instagram a YouTube e molti altri in mezzo, la base di fan di MotoGP continua a crescere man mano che i fan affollano l’incredibile gamma di contenuti emozionanti, esclusivi e di alta qualità che lo sport ha da offrire.

La MotoGP è stata un pioniere nei media digitali sin dal lancio del VideoPass nel 1999, e da allora l’innovazione all’interno della sfera ha continuato a portare avanti lo sport, anche sulle piattaforme dei social media, dove MotoGP è stato uno dei primi ad adottare su tutta la linea. Prima su YouTube nel 2005, e poi Twitter e Facebook solo pochi anni dopo, prima di entrare a far parte di Instagram nel 2013, una crescita organica senza precedenti ha visto il seguito, la portata e il coinvolgimento dello sport salire a quello che è oggi. Questa tendenza al rialzo continua a salire, raggiungendo un nuovo pubblico e coinvolgendo i nostri milioni di fan in tutto il mondo più che mai. I numeri sono l’esempio perfetto di questa crescita stratosferica, poiché la MotoGP ha consolidato e aumentato la sua copertura e coinvolgimento sui social media a un ritmo senza precedenti. Confrontando agosto 2019 con agosto 2020, le impressioni sui social media sono aumentate del 42,6%. Le visualizzazioni dei video sono aumentate del 27%, passando da 338 milioni a 430 milioni, e i minuti di contenuti visualizzati di un incredibile 97%, passando da 210,3 milioni a 415 milioni. Il coinvolgimento totale è aumentato complessivamente del 32,7%, dai 45,6 milioni in questo periodo dell’anno scorso ai 60,5 milioni nell’agosto 2020.

Facebook
Oltre 13,8 milioni di persone si tengono aggiornati su MotoGP su Facebook, seguendo lo sport e aggiungendo la loro voce alle risme di contenuti che il Campionato produce e pubblica sulla piattaforma. I contenuti originali ed esclusivi di MotoGP ™ ️ sono disponibili anche su Facebook Watch, in tutto il mondo, con video di durata compresa tra tre e sette minuti che offrono ai fan di questo sport un altro modo per godersi alcuni contenuti incredibili ed esclusivi.

Instagram
9,7 milioni di follower su Instagram ottengono alcuni dei migliori contenuti digitali che MotoGP ha da offrire. Fotografie sbalorditive, Instagram vive con una miriade di motociclisti e personaggi diversi, contenuti video di forma più lunga e, novità del 2020, una gamma di Instagram Reels offre ai fan un modo completamente diverso di vedere un altro lato del campionato su uno dei mondiali piattaforme di social media più grandi e visivamente sbalorditive. MotoGP ™ è stata anche partner per il lancio della nuova funzione Mulinelli e ha subito vantato alcuni dei numeri più alti di qualsiasi sport o altro partner di lancio in tutto il mondo.

Youtube
Quasi tre milioni e mezzo di persone si connettono alla MotoGP tramite YouTube. Il contenuto video impareggiabile del campionato di corse motociclistiche più veloce del mondo offre ai fan serie originali, momenti salienti, interviste e video di alcuni dei momenti più importanti dello sport – e il canale ospita anche gli episodi video del podcast MotoGP ™ Last On The Brakes.

Twitter
Vuoi notizie, velocemente? 2,7 milioni di fan della MotoGP si dirigono su Twitter. Ultime storie, sondaggi, articoli, video clip, aggiornamenti sull’andirivieni dei fine settimana di gara… Twitter è il posto giusto. Sono finiti i giorni dei semplici aggiornamenti scritti, con Twitter che ora offre una piattaforma senza rivali per la discussione interattiva tra Campionato e fan, e un luogo in cui il pubblico può connettersi con lo sport e tra di loro.

Argomenti:

facebook

MotoGp

Twitter

Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *