“La Formula Uno appuntamento fisso a Imola a partire dal 2022”: l’accordo è molto vicino

La Regione Emilia-Romagna ha proposto al Governo di sostenere la Formula 1 a Imola dal 2022 e per gli anni successivi, facendolo diventare un appuntamento fisso, sotto l’insegna “GP made in Italy e ER”. L’accordo sarebbe molto vicino e ne ha appena parlato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, oggi nel corso dell’inaugurazione in Assemblea legislativa regionale di “Azzurra”, la mostra sulla storia della Nazionale di calcio con i cimeli del museo di Coverciano. “Speriamo di poterlo dire tra pochi giorni, tra poche ore: quello che sembrava impossibile, il ritorno di un Gran Premio stabile a Imola dopo 14 anni, contiamo invece possa diventare realtà, con un appuntamento fisso in calendario”. L’Emilia-Romagna, così, diventerebbe l’unica regione che ospita un Gran Premio di Formula 1, un mondiale di Superbike e un mondiale di MotoGp. “Ci crediamo davvero. L’Emilia-Romagna, del resto, è la regione che porta il nome di una strada”, sorride Bonaccini in conferenza stampa, di fianco agli ex big della Nazionale di calcio Marco Tardelli e Gianluca Pagliuca. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui