La famiglia Morolli unita dal volley: marito e moglie allenano le figlie alla Bleuline Forlì

Una famiglia sotto rete alla Bleuline Volley Forlì. L’allenatore Luigi Morolli ha come vice la moglie Doria Carnesecchi, ex storica giocatrice del panorama romagnolo. Ma non solo, alle loro dipendenze ci sono anche le figlie Elisa e Cecilia nel ruolo di giocatrici. “In palestra siamo un po’ meno famiglia, a casa siamo molto più famiglia – dice Luigi Morolli – è una situazione non facile da gestire: le mie figlie a casa mi chiamano babbo e in palestra mi chiamano Luigi. In palestra siamo agonisti, come lo sport richiede”. Così Doria Carnesecchi. “A suo tempo. giocare con le mie figlie è stato bellissimo, ma difficile… io sono agonista dentro. Mi sto godendo di più questo momento, dove posso essere più di supporto sia a loro che alla squadra”. Elisa vede solo lati positivi in questa convivenza sul campo da volley: “E’ una fortuna stare insieme, è una passione che condividiamo in famiglia”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui