La Caritas di San Marino-Montefeltro: “Vicinanza ai fratelli dell’Afghanistan”

In una nota, la diocesi di San Marino-Montefeltro ha preso posizione sulla tragedia afghana: “Le drammatiche immagini di un paese imprigionato nella paura e nel terrore pongono
interrogativi e invitano alla solidarietà umana e spirituale. All’Angelus della scorsa domenica, Papa Francesco ha chiesto a tutta la Chiesa e ad ogni persona di buona volontà di pregare con Lui il Dio della Pace “affinchè cessi il frastuono delle armi e le soluzioni possano essere trovate al tavolo del Dialogo”.
Tutto il mondo segue con apprensione gli avvenimenti che stanno segnando l’Afghanistan. Dopo una guerra di vent’anni, dai costi umani ed economici incalcolabili, il ritiro delle forze armate statunitensi lascia il Paese in un tragico baratro. Saranno i più deboli a pagare un prezzo altissimo.
La Caritas della Diocesi di San Marino-Montefeltro, insieme a Caritas Italiana, segue
ogni drammatico momento e si impegna fin da ora a contribuire con aiuti umanitari,
attraverso l’appoggio di Caritas Internationalis già attiva per l’accoglienza
profughi dalle primissime ore.
Nell’esprimere profonda preoccupazione per tutta la popolazione afgana e in particolare per le donne ed i bambini assicuriamo l’interessamento attivo affinché, in accordo con le amministrazioni locali italiane e sammarinesi, si possa dare un concreto contributo ad accogliere famiglie di profughi provenienti da quelle terre. In particolare, attraverso la Caritas Vicariale di San Marino si è disponibili a collaborare con le istituzioni della Serenissima Repubblica, affinché ci sia una fattiva accoglienza all’interno del territorio sammarinese. Anche per il territorio italiano della Diocesi si stanno cercando possibilità di accoglienza. Chiediamo anche, attraverso la rete solidale delle famiglie, Chiese Domestiche, lavolontà di farsi carico dell’accoglienza stessa, unitamente alla preghiera chiesta edauspicata dal
Santo Padre Papa Francesco.
Per ulteriori informazioni caritas@diocesi-sanmarino-montefeltro.it

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui