L’ex scuola di Quarto diventa comunità alloggio per anziani

Adesso è ufficiale: alla ex scuola elementare di Quarto verrà realizzata una struttura di comunità alloggio per anziani, che potrà ospitare fino a 16 utenti. L’età media della popolazione in generale aumenta e vengono richiesti ulteriori servizi e appoggi per le persone anziane. Nei Comuni di collina e di montagna la percentuale di anziani residenti è particolarmente elevata, anche per via del progressivo spopolamento, e cresce la necessità di servizi e supporti. Dopo l’approvazione a gennaio del progetto esecutivo il consiglio comunale di Sarsina ora ha approvato alla unanimità il cambio di destinazione d’uso. Il progetto originario, finanziato dalla Regione, puntava su una struttura alloggio per una comunità di minori. Ma il cambio di destinazione ha comportato anche una previsione di maggior spesa che verrà sostenuta direttamente dal Comune.

La Regione ha approvato un contributo per la ristrutturazione dell’ex scuola elementare con finalità socio-assistenziale per 500.000 euro, l’intero importo di spesa previsto. Il finanziamento è stato assegnato coi fondi del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 e tramite il bando per “strutture polifunzionali socio-sanitarie per la popolazione”. Il cambio di destinazione a struttura per comunità alloggio di anziani comporta però una ulteriore spesa di 106.000 euro per le maggiori opere richieste dall’Ausl. La maggiore spesa verrà finanziata direttamente con fondi dell’amministrazione comunale. Le relative variazioni nel bilancio 2021 e nel Piano triennale delle opere pubbliche sono già state approvate dal consiglio comunale. Adesso però occorrerà correre per effettuare la gara d’appalto e rispettare i tempi previsti dalla Regione in sede di attribuzione del contributo. L’amministrazione prevede di poter consegnare i lavori alla ditta esecutrice entro il prossimo mese di settembre.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui