Karate, splendido bronzo per Christian Dan a Ostia

Inarrestabile il Centro karate Rimini-Cervia: Dopo il podio all’Open di Basilea (Svizzera) è di nuovo podio al Centro Olimpico Federale di Ostia. L’onore di mettere al collo la medaglia di bronzo spetta ancora a Christian Dan, incontenibile nel kumite (combattimento): vince il primo incontro 7-0 con il connazionale Tommaso Di Maio (Campania), perde il secondo con l’atleta di casa l’ostiense Davide Rossini che poi vincerà il trofeo. Ma non è finita: Dan vince il terzo incontro 1-0 con il romano Matteo Venditti, successo che gli vale l’accesso alla finale per il terzo posto. Gli ultimi consigli tattici da parte del coach Livio Montuori e il combattimento ha inizio: dopo pochi secondi di studio dell’avversario, il pescarese Lorenzo D’Onofrio, Christian sferra un kizami jodan (pugno al viso), la terna arbitrale non ha dubbi e gli assegna il primo juko (un punto). L’avversario tenta di pareggiare l’incontro con una serie di azioni, ma Christian difende colpo su colpo e incoraggiato dai suggerimenti del suo coach lancia il suo secondo attacco che gli assicura un altro juko. Disperato il tentativo di rimonta di D’Onofrio ma l’aAtleta del Centro Karate Rimini-Cervia non gli lascia scampo e con uno slancio fulmineo piazza il definitivo 3-0. E’ medaglia di bronzo e, sotto gli applausi dei suoi supporter, sale sul prestigioso podio del PalaPellicone.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui