Italia-Ungheria a Cesena: parcheggi, biglietti e divieti

Il grande calcio torna ad essere protagonista a Cesena con a Nazionale italiana impegnata nella Nation League contro l’Ungheria. Allo stadio Dino Manuzzi si prevede un pienone che già dal giorno prima dell’evento condizionerà il traffico cittadino. Il fischio d’inizio è fissato per le 20.45 di martedì 7 giugno. Per consentire un sicuro svolgimento dell’evento, il Comune ha emesso due ordinanze relative alla viabilità e alla vendita di bevande in vetro o lattina.


Niente asporto

Nel caso specifico ai pubblici esercizi e ai supermercati sarà vietata la vendita per asporto di bevande e alimenti in contenitori di vetro per tutta la giornata del 7 giugno, quando dalle ore 11 alle ore 19 presso i Giardini pubblici sarà allestita anche la fan zone che accoglierà i tifosi ungheresi attesi in città sin dal mattino. Per garantire la migliore fruizione del luogo, in corso Ubaldo Comandini dalle ore 8 alle 20 sarà istituito un divieto di sosta in ambo i lati.


Zona rossa

Nel corso della giornata la circolazione nella zona “rossa”, ovvero nelle vie in prossimità dello Stadio, dalle ore 14 alle ore 21, sarà regolata dai seguenti provvedimenti: divieto di transito, eccetto mezzi autorizzati all’evento, in via Venezia Giulia, da via Spadolini a via Veneto, e nell’area parcheggio via Toscana, nel tratto finale fronte via Spadolini; la sosta invece sarà temporaneamente limitata dalle ore 14 alle ore 21 della stessa giornata con i seguenti provvedimenti: divieto di sosta con rimozione, eccetto mezzi autorizzati, sempre in via Venezia Giulia, da via Spadolini a via Veneto, e nell’area parcheggio di via Toscana, sempre nel tratto finale fronte Via Spadolini. Martedì 7 giugno invece dalle 8 alle 24 saranno in vigore un divieto di transito, per tutti i veicoli fatta eccezione per i mezzi relativi all’organizzazione della Uefa Nations League (Figc) e autorizzati, nell’area parcheggio di via Toscana; via Venezia Giulia, e nel parcheggio con ingresso da via Corradino Fabbri. La sosta invece sarà limitata, negli stessi orari, dalle 8 alle 24 del 7 giugno, sempre nelle stesse vie (Venezia Giulia, da via Spadolini a via Veneto, area parcheggio di via Toscana, tratto finale fronte via Spadolini, parcheggio con ingresso da via Corradino Fabbri).


Divieto di transito

Dalle 14 alle 24 poi la circolazione sarà regolata da un divieto di transito (nella cosiddetta area rossa) nelle seguenti strade per le rispettive estensioni: Veneto, all’intersezione con rotonda San Pietro e via Lombardia; Roncofreddo, lato nord all’intersezione con viale Oberdan; Tito Maccio Plauto, lato ovest all’intersezione con via Dante; Toscana, all’intersezione con Via Lombardia; Lombardia, all’intersezione con via Longiano; Venezia Giulia, all’intersezione con via Lombardia; Spadolini, sul lato sud all’intersezione con la rotonda Lugaresi; Del Mare, all’intersezione con Via Lucania (eccetto veicoli del club house); Sicilia, lato ovest all’intersezione con via Lucania; Lazio, lato nord all’intersezione con viale Abruzzi (eccetto veicoli del club house); Marche, intera estensione (eccetto veicoli del club house); viale Abruzzi, lato ovest all’intersezione con Via Lazio; Campania, lato ovest all’intersezione con Via Lazio; Puglie, all’intersezione con Viale Marconi; Del Mare, all’intersezione con rotonda San Pietro; Molise, intera estensione. Il divieto di sosta invece riguarderà l’intera estensione di Via Veneto; via Roncofreddo, Tito Maccio Plauto, da via Dante fino alla rotonda Azeglio Vicini; via Toscana; via Lombardia, dall’intersezione con Via Longiano; Spadolini, tratto dalla rotonda Lugaresi alla rotonda Azeglio Vicini (con divieto per i velocipedi compreso il piazzale antistante all’ingresso alla tribuna); Marche (compreso l’ampio piazzale sul lato nord e anche i velocipedi); Maratona; Piazzale Olimpia (divieto anche per i velocipedi); Puglie; rotonda Azeglio Vicini; via del Mare, da rotonda Azeglio Vicini a via Lucania; viale Abruzzi, dalla rotonda Azeglio Vicini all’intersezione con Via Lazio; Via Campania, da via Puglie all’intersezione con Via Lazio; via del Mare, dalla rotonda San Pietro all’intersezione con Via Lucania.


Niente sosta

Infine il divieto di sosta con rimozione (eccetto veicoli delle persone con disabilità) sarà in vigore su entrambi i lati e per l’intera estensione delle vie Lazio, da via del Mare a viale Abruzzi; Sicilia, intera estensione; Molise, intera estensione; divieto di sosta con rimozione, eccetto i mezzi delle forze dell’ordine, in viale dello Stadio, intera estensione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui