Quando si eseguono interventi di isolamento termico su condomini, o case indipendenti private, è buona pratica quella di scegliere i migliori materiali per garantire una reale efficacia nel tempo, in modo da soddisfare pienamente le esigenze dei clienti e dare un aiuto concreto all’ambiente.
Caso specifico è quello del cappotto termico, dove le opzioni in termini di materiali certo non mancano, ma alcune delle quali non sono tra le migliori in termini di prestazioni tecniche. È però davvero molto importante, per effettuare un lavoro a regola d’arte, rivolgersi ad aziende produttrici davvero esperte, in grado di offrire prodotti dalla massima efficacia prestazionale. Questo è il caso di Saint Gobain Weber, Gruppo attivo in 55 Paesi che ha come mission quella di prendersi cura delle persone e dell’ambiente.

Siamo consapevoli di condividere con coloro che progettano, che producono, che costruiscono e che vivono negli edifici i nostri valori attorno alla promessa del WeCare.

Una breve citazione indicata sul sito web dell’azienda, www.it.weber, che ci permette di comprendere che il “prendersi cura” è alla base della mission aziendale, anche e soprattutto supportando i professionisti con prodotti e soluzioni di altissima qualità e dotate delle migliori caratteristiche prestazionali.

L’adesivo rasante Weber: la soluzione per il cappotto termico

L’isolamento termico è tra i fattori più importanti oggi per la salvaguardia dell’ambiente. Sono sempre di più i clienti privati che lo richiedono, anche perché permette un notevole risparmio energetico nel tempo, grazie all’attività di coibentazione.
Per questo, per una massima efficacia, è necessario scegliere bene i prodotti da utilizzare in fase di costruzione dello stesso.
L’adesivo rasante Saint Gobain Weber, per esempio, riveste un ruolo fondamentale nella progettazione ed esecuzione di un sistema a cappotto termico e, soprattutto, assolve a diverse funzioni specifiche, ma procediamo con ordine.

Il collante, nell’isolamento termico, è lo strato funzionale che garantisce l’adesione del pannello al sottofondo compensando le irregolarità presenti tra la muratura ed il pannello. La rasatura, invece, è quello strato che, insieme al rivestimento colorato, protegge il pannello isolante dalle sollecitazioni alle quali è sottoposto. Queste possono essere di tipo meccanico, dovute ad eventuali urti occasionali ed alle micro deformazioni del supporto, oppure termiche, dovute agli sbalzi di temperatura stagionali e a quelle presenti tra il giorno e la notte.

La gamma webertherm AP60 di adesivi rasanti firmata Saint Gobain Weber, è stata concepita proprio pensando alle molteplici esigenze di mercato. Non a caso, si compone di due declinazioni, Start e Top, ciascuna in due diversi colori e granulometrie. Un ottimo modo per garantire efficacia e massima prestazione nel tempo a tutti i tuoi clienti che desiderano dotare la propria casa di cappotto termico.

Argomenti:

isolamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *