Isabella Mandelli e i Barabubbles a San Marino

La gentilezza dei Barabubbles, creature fantastiche nate dal pennello dell’artista eco-sociale Isabella Mandelli, tra cuori volanti, gesti gioiosi, fiori, bolle e sorrisi, si diffonde nella Repubblica di San Marino, primo “Stato gentile” al mondo, grazie alla mostra “Isabella Mandelli: il mondo gentile dei Barabubbles”, esposta  fino al 1° settembre 2021 nella Galleria della Cassa di Risparmio, nel cuore del centro storico della città di San Marino. L’esposizione inaugura nell’ambito di San Marino Festival Gentile (www.sanmarinofestivalgentile.com), kermesse diffusa nel centro storico di San Marino dal 6 all’8 agosto, volta a declinare il valore della gentilezza nei diversi ambiti, dalla politica all’economia, dall’ambiente al mondo animale, dalla scienza all’alimentazione, dalla filosofia alla comunicazione, dalla moda all’educazione, dall’impresa alla giustizia, dalla salute alla spiritualità, dall’arte allo spettacolo, grazie a incontri con oltre 30 ospiti internazionali, appuntamenti d’arte e spettacolo e momenti esperienziali rivolti a tutte le età.

E proprio la gentilezza permea l’intero percorso espositivo della mostra alla Galleria della Cassa di Risparmio. Attraverso le opere esposte, infatti, l’artista eco-sociale Isabella Mandelli ci accompagna in un mondo utopico e immaginario, fatto di bolle trasparenti colorate e personaggi che rimandano al mondo animale e naturale, ciascuno con il proprio peculiare carattere, per portare l’attenzione sui temi della cura, della felicità e dell’inclusione. Protagonisti assoluti di tutti i suoi lavori sono Barabubbles, creature fantastiche portatrici di proprie caratteristiche distintive e propri valori, che nel lancio costante dei cuori esprimono l’attenzione rivolta alla cura dell’ambiente e dei suoi elementi e il rispetto per la diversità nella massima inclusività.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui