CESENA – Qualcosa di straordinario. Vernissage Grif trionfa nell’Europeo dell’Ippodromo del Savio senza bisogno di ricorrere alla bella di mezzanotte. E lo fa con una strepitosa prova di forza nella heat 2. Dopo una partenza complicata, l’allievo di Alessandro Gocciadoro si ritrova ultimo all’inizio del giro finale. Si piazza in terza ruota e dalla terza ruota compie una rimonta che non si vedeva da anni al Savio e va a vincere alla grandissima, saltando tutti i rivali, con Gocciadoro che ha perfino il tempo per esultare a braccia levate a 50 metri dall’arrivo. Nella prima heat, Vernissage Grif si era imposto per distacco in 1’11″1. Molto bene Deimos Racing, cavallo di proprietà ravennate.

Argomenti:

cesena

europeo

ippodromo del Savio

Vernissage Grif

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *