Intervista allo chef Gianluca Gorini

I mesi di fermo utilizzati per conoscere nuovi produttori, scoprire ancora meglio il territorio, studiare e trasferire tutto nel nuovo menù della riapertura del ristorante DaGorini grazie a un grande lavoro di squadra. Lo chef di San Piero in Bagno, una stella Michelin e “quattro cappelli” della Guida Espresso appena conquistati (unico in regione e quindi secondo solo a Massimo Bottura) racconta cosa ha significato la pandemia per lui e l’entusiasmo della riapertura.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui