Incidente nel sottopasso manda ko il traffico di Cesena per 2 ore

Pomeriggio di passione per il traffico di Cesena. Mentre stanno proseguendo i lavori di sistemazione del viadotto Kennedy (che dureranno fino a settembre) c’è stato un incidente stradale che ha costretto a chiudere la via Spadolini: la strada che corre a fianco dello stadio Dino Manuzzi e che collega l’impianto, passando sotto alla Secante, alla zona del Montefiore.

Alle 15, per cause in corso d’accertamento da parte dei carabinieri di Cesena, una Lexus che percorreva il sottopasso stadio a velocità sostenuta ha (dai primi accertamenti in via di ufficializzazione) sbandato, invadendo parte della carreggiata posta e finendo per centrare prima una Peugeot con due coniugi a bordo ed infine un’auto d’ordinanza (Jeep Renegade) della Guardia di finanza di Cesena. Nessuno si è fatto male. Ma i tre veicoli hanno ostruito il sottopasso in maniera tale che la polizia locale è stata costretta a sbarrarne l’accesso per tutto il tempo necessario ai soccorsi, ai rilievi di legge ed alla rimozione dei veicoli. Dalle 15 circa alle 17, dunque, il traffico di Cesena proveniente da qualsiasi direzione e diretto in qualsiasi luogo si è riversato completamente tutto sulla via Emilia. Con le conseguenze facilmente immaginabili.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui