BORGHI. Fissati i funerali della piccola Asia e del padre Donato Farro. Un destino tragico ha unito per sempre la figlioletta 12enne (avrebbe compiuto 13 anni ad agosto) e il padre 44enne che nel territorio di Gatteo su un maxi scooter sono andati a sbattere contro un camion e sono morti sul colpo. Anche una raccolta nazionale per aiutare la madre del militare, sola e disperata. Struggente la veglia di giovedì sera.

La tragedia
Mercoledì in un terribile scontro sono morti Donato e Asia Farro, trasportata come passeggera. Lo schianto contro un camion furgonato frigo è avvenuto alle 19.30, sulla rotatoria “Due Ponti” nella zona tra via Fenili e via Rigossa destra. Le vittime viaggiavano in direzione monte, dopo essere stati al mare. Sono stati sbalzati a terra e sono morti sul colpo. Inutile l’intervento dei soccorritori. Donato Farro, appartenente al 7° Reggimento Aviazione dell’esercito “Vega” di Rimini, era separato dalla moglie e viveva a Savignano con la mamma Aurora. La figlia Asia, 13 anni da compiere tra un mese, aveva frequentato con profitto la seconda media a Borghi dove era molto amata per il suo carattere solare. Viveva a Borghi con la mamma Michela Masi e assieme ai nonni materni.

Manifesti e lutto
«L’amministrazione comunale assieme alla cittadinanza – ha fatto scrivere sui manifesti il Comune di Borghi, che pure ha vistato a lutto la propria pagina istituzionale Borghi 4.0 – si unisce al dolore della famiglia Masi per la prematura scomparsa della cara Asia e del padre Donato. Piccolo angelo sei volata via troppo presto con il tuo dolce sorriso che lascia un’impronta indelebile nei nostro cuori. Ora la luce dei tuoi occhi è una stella che illumina il cielo di una luce splendente». «Sono ancora scosso per una tragedia troppo grande – afferma il sindaco Silverio Zabberoni – conoscevo le vittime, e in particolare Asia, oltre che tutta la famiglia Masi. Domattina (stamattina per chi legge, ndr) abbiamo la riunione della giunta e valuteremo se fare un eventuale lutto cittadino. Intanto la scelta per il funerale è stata per il campo sportivo di Stradone di Borghi visto che è dotato anche di parcheggio».

Tanti messaggi
Centinaia i messaggi di cordoglio nei due Comuni e sui social. Oltre a quelli riportati ieri sul “Corriere” spiccano anche quelli di tutti gli studenti, famiglie insegnanti della classe 2° C di Borghi frequentata da Asia che «si stringono intorno a Michela e alla sua famiglia in questo momento di dolore». Anche il raggruppamento provinciale Guardie ecozoofile Giacche verdi di Forlì Cesena «si stringe attorno alla famiglia. Le parole sono inutili di fronte a un dolore tanto grande ma il nostro reparto si mette a disposizione completa della famiglia per qualsiasi desiderio o necessità da assolvere in questo momento difficilissimo». Anche il Circolo Acli “La Casa della compagnia” di San Giovanni in Galilea «si stringe con affetto intorno ad Antonio, Nadia e famiglia in questo momento di profondo dolore».

Veglia di preghiera
Due sere fa, nell’area verde adiacente la chiesa di San Cristoforo s’è tenuta una commovente veglia di preghiera. Ha celebrato don Gino Gessaroli, parroco di Borghi, in un clima surreale. Erano presenti nelle prime file tanti compagni di classe di Asia, il sindaco Zabberoni e vari consiglieri comunali attuali e delle passate amministrazioni. C’erano anche una trentina di militari, colleghi di Donato, tra cui due in divisa, quali funzionari addetti al supporto psicologico per simili tragedie. La polizia locale e il gruppo delle Giacche verdi hanno vigilato sui corretti distanziamenti. Tante le candele accese e le lacrime.
I funerali
Le salme si trovano ora nella camera mortuaria dell’ospedale Bufalini di Cesena, a disposizione per le visite dalle 8 alle 18. Il manifesto funebre annunciante i funerali è stato fatto in modo congiunto da “Michela Masi (madre di Asia) e Aurora Gravante Farro (madre di Donato), unitamente a familiari e parenti tutti”. I funerali di padre e figlia si svolgeranno lunedì 6 luglio, alle 18,30, nel campo sportivo di Stradone di Borghi. La salma di Donato sarà sepolta nel cimitero di Savignano e quella di Asia sarà cremata e le ceneri saranno consegnate ai parenti. L’invito è: «Non fiori ma opere di bene. Eventuali offerte saranno devolute per la realizzazione di un progetto in memoria di Asia».

Argomenti:

Asia farro

Donato Farro

Funerale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *