Pauroso incidente a Bagnacavallo, ferito un ciclista

Per un attimo si era temuto il peggio. Nell’incidente avvenuto ieri nei pressi della rotonda della Pieve di Bagnacavallo, l’impatto tra il cofano dell’auto e il corpo del ciclista nell’immediato aveva fatto supporre a qualcosa di molto grave. Alla fine è stato trasportato in condizioni di media gravità in elicottero all’ospedale Bufalini di Cesena il ciclista faentino di 47 anni che verso mezzogiorno era stato investito da una Nissan Micra condotta da un bosniaco di 53 anni.

Da una prima ricostruzione, pare che quest’ultimo arrivasse da Masiera e abbia investito l’uomo che in sella alla sua bici si era già immesso nella rotatoria.

Il 118 ha convogliato sul posto un’ambulanza e l’automedica. Nel frattempo, in considerazione dell’entità del sinistro, era stato fatto alzare in volo l’elisoccorso di Ravenna, atterrato nel manto erboso della rotonda teatro dell’investimento. Il ferito ha riportato un trauma cranico e fratture multiple. Per ricostruire la dinamica dell’incidente e regolare la viabilità è intervenuto il Nucleo infortunistica della Polizia locale della Bassa Romagna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui