Incidente: coniugi di Sarsina morti in moto in Trentino mentre andavano al concerto di Vasco Rossi

Hanno trovato la morte sulla strada che doveva portarli ad una serata divertentissima, di quelle da ricordare per sempre. Lui 49 anni, lei 47. A casa tre figlie: la più grande in prima liceo la più piccola alle elementari. Sono morti sbattendo con la moto contro un camion per cause che sono ancora tutte da chiarire.
Avevano pianificato da tempo questa vacanza con gli amici Ugo Beltrammi e Silvia Ruscelli, coniugi sarsinati. Erano partiti da Cesena in mattinata destinazione Trentino Music Arena per assistere al concerto di Vasco Rossi.

Ugo Beltrammi
Silvia Ruscelli

La comitiva era di 4 persone: due coppie con due moto. Ugo Beltrammi e Silvia Ruscelli viaggiavano su una Kawasaki Ninja 1000 e verso le 15.30 erano arrivati all’hotel Eden, nella zona di Dro. Avevano depositato i propri bagagli, preso possesso delle camere per poi ripartire in direzione Trento. Con ancora una manciata di chilometri da percorrere per arrivare all’evento tanto atteso del live di Vasco.
Lo scontro letale è avvenuto poco prima delle 17 fra Dro e Pietramurata, all’altezza del “Sass del Diaol”. Dovevano immettersi dall’intersezione con via Cesare Battisti sulla provinciale da dove era appena transitato un camion di una ditta locale, la Steldo. Le due moto si sono accodate al mezzo pesante. Poi la prima ha sorpassato il camion e la manovra di passaggio è stata iniziata anche dal Kawasaki con alla guida il 49enne.
È qui che qualcosa è andato storto. La moto in qualche maniera, a causa di una perdita di controllo sulla cui natura dovranno essere eseguiti approfonditi accertamenti, ha finito per sbattere lateralmente contro ilmezzo pesante. I due coniugi sarsinati sono piombati a terra e sono finiti sotto al camion. Da quanto ricostruito dai primi soccorritori, marito e moglie non sarebbero stati schiacciati dalle ruote del mezzo pesante. Ma l’urto sul rimorchio e poi a terra è stato sufficientemente violento da ucciderli sul colpo.
Le ambulanze di Trentino emergenza, i vigili del fuoco di Dro e di Arco ed i carabinieri della stazione di Dro (che procedono alle indagini sul sinistro) arrivati sul posto non hanno potuto fare altro se non constatare che per marito e moglie non c’era più nulla da fare. Sotto choc i due amici e compagni di viaggio che disperati piangevano e non si davano pace per l’accaduto.
A Sarsina la notizia della morte è arrivata ai parenti delle vittime dopo oltre due ore. Silvia e Ugo facevano coppia fissa fin da giovanissimi ed erano attivissimi anche in parrocchia (dove lui era al timone della gestione del teatro Silvio Pellico).
Ugo Beltrammi nella vita era geometra al Comune di Mercato Saraceno, nel settore Lavori Pubblici. Altrettanto conosciuta e stimata la moglie, Silvia Ruscelli: oncologa impegnata costantemente a cavallo tra l’ospedale Bufalini di Cesena e l’Irst di Meldola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui