Incidente con la bici: grave a Montiano un 69enne di Cervia

Incidente in bici: grave un 69enne ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Bufalini di Cesena.

Due biciclette che si urtano, una con l’altra e due ciclisti sono rovinano pesantemente a terra.

Questa per sommi capi la dinamica descritta ai primi soccorritori del sinistro avvenuto poco dopo le ore 11, sulla strada provinciale 9, che sale da Badia a Montiano capoluogo. Sulla strada è stato necessario interrompere la circolazione in un senso di marcia.

Secondo alcuni residenti della zona (ma il tutto è al vaglio dei carabinieri che si occupano dei rilievi di legge necessari) sembra che un’automobile stesse salendo verso Montiano e si trovasse al centro della strada. In senso opposto un gruppetto di ciclisti di Cervia stava scendendo in velocità e vista l’automobile uno dei ciclisti ha “stretto” sulla destra, andando però a “toccare” un collega. I due ciclisti hanno sbattuto violentemente sull’asfalto. Ma solo un è apparso da subito grave: Si tratta diO.D.V. di 69 anni, residente a Cervia.

Sono stati chiamati i mezzi di soccorso, arrivati celermente. Mentre intervenivano l’ambulanza del 118 e l’auto medicalizzata, i carabinieri della stazione di Gambettola, a cui normalmente compete il territorio di Montiano, hanno provveduto a mettere in sicurezza il traffico. In particolare i militari hanno deviato il traffico in discesa da Montiano sulla via Meucci, e interrotto a singhiozzo il traffico in salita. Il 69enne è stato trasferito con la massima urgenza in ospedale a Cesena. Per il trauma cranico e le fratture patite è in prognosi riservata nel reparto di Medicina d’Urgenza dello stesso nosocomio cesenate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui