Incidente a Rimini, è morta anche la sedicenne di San Marino

Non ce l’ha fatta Giada Penserini, la ragazza di 16 anni che nella notte tra domenica e lunedì era rimasta coinvolta nell’incidente in via Popolia a Rimini. La giovanissima era in sella a una moto guidata da Simone De Luigi, il ragazzo di 18 anni morto dodici ore dopo lo schianto. La moto, per cause in corso di accertamento, era stata centrata da un’auto. Nell’impatto violentissimo entrambi i ragazzi sulla moto, tutti e due sammarinesi, erano stati scaraventati lontano e in gravissime condizioni. Come detto, Simone De Luigi era morto poco dopo all’ospedale di Cesena mentre Giada Penserini aveva perduto un arto. I medici del Bufalini hanno cercato di salvarle la vita ma non c’è stato nulla da fare. E’ morta nel pomeriggio di oggi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui