Incendio in hotel a Misano, la proprietaria resta in prognosi riservata

Incendio in hotel a Misano, la proprietaria resta in prognosi riservata

MISANO ADRIATICO. Restano gravi le condizioni della proprietaria dell’hotel Augustus di Misano dove ieri mattina si è sprigionato un grosso incendio nel vano lavanderia, all’ultimo piano. La donna, la prima a intervenire, ha tentato inutilmente di domare le fiamme, partite per cause accidentali dalla stireria, finendo per ustionarsi in maniera particolarmente grave, tanto da essere ancora in prognosi riservata.

Tra gli intossicati anche un vigile del fuoco

Anche il marito della signora resta ricoverato nel reparto grandi ustionati del Bufalini di Cesena ma le sue condizioni fanno essere maggiormente ottimisti i medici.

Altre sei persone sono rimaste intossicate, tra dipendenti dell’albergo e vigili del fuoco. Cinque sono stati dimessi già nel pomeriggio di ieri, mentre una donna, considerata un po’ più grave ha trascorso la notte all’Infermi di Rimini.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *