Incendio alla stazione di Cesena per rubare il rame

Bruciare la plastica che circonda i fili ed i cavi di rame lungo le rotaie. Per poi poter rubare il metallo prezioso da rivendere al mercato nero.

Era il progetto di almeno due ladri entrati in azione due notti fa a ridosso della stazione ferroviaria di Cesena. L’allarme è scattato poco dopo le 23.30.

I ladri si erano sistemati a meno di 100 metri dalla stazione di Cesena, in direzione Forlì. Dovevano bruciare tutta la plastica che circonda i fili per poi riuscire a portar via il rame in forma già velocemente rivendibile al mercato nero. Le chiamate di soccorso al 115 dei vigili del fuoco ed al 113 di polizia li hanno messi in fuga. L’intervento per scongiurare il furto si è concluso poco dopo la mezzanotte. Dalle telecamere di sicurezza che circondano e che si trovano all’interno della stazione, si sta cercando di dare un volto agli autori del tentativo di colpo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui