CERVIA. Il mercato sperimentale del lunedì a Villa Inferno si candida a diventare un appuntamento fisso e frequentato. Le premesse sono buone, a giudicare dal primo atto di ieri, quando diversi residenti si sono riversati fra le bancarelle. La novità è stata ben accolta quindi, anche perché la frazione è priva di negozi.
L’assessore alle Attività produttive Michele Fiumi ha inaugurato il nuovo mercato insieme al vicesindaco Gabriele Armuzzi e ne ha approfittato per fare la spesa. Si tratta di un servizio fortemente voluto dai rappresentanti del Comitato organizzativo Montaletto Villa Inferno e dal Consiglio di zona, che avevano proposto l’iniziativa.

Istituito a novembre

Istituito in via sperimentale dal Consiglio comunale il 26 novembre scorso, si terrà tutti i lunedì mattina nel piazzale adiacente al parco di via Pio La Torre. Dopo il parere favorevole espresso dalle associazioni di categoria del commercio, l’Amministrazione comunale ha pertanto deciso di avviare una fase di sperimentazione della durata di un anno, che consenta di valutare la riuscita o meno dell’iniziativa. Intanto, come detto, la popolazione l’ha accolto con grande favore. Un passo in avanti per il forese, spesso troppo decentrato rispetto alla vita della città e costantemente alla ricerca di un “trait d’union”.
«Siamo molto soddisfatti perché il mercato ci permette di rivitalizzare la vita sociale ed economica della località – afferma Fiumi –. E’ un’occasione di aggregazione e socializzazione e inoltre fornisce un servizio molto utile, considerato che in zona sono assenti altre attività commerciali. Ribadiamo l’invito a tutti gli abitanti a frequentarlo, così da poter confermare l’iniziativa dopo l’anno di sperimentazione».

I numeri

I posteggi sono nove, ma al momento hanno risposto all’appello sei commercianti: tre del settore alimentare, due del settore abbigliamento e calzature e un produttore agricolo.

Argomenti:

cervia

mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *