Inaugurata a Forlì nuova sede dell’Ail

Inaugurata a Forlì nuova sede dell'Ail

FORLI’. Inaugurata in viale Roma, 88 a Forlì la nuova sede dell’Ail Forlì-Cesena Odv, sezione provinciale dell’Associazione italiana contro leucemie-linfomi e mieloma. L’associazione di volontariato, che opera sul territorio dal novembre 1995, ha acquistato e ristrutturato gli uffici occupati fino a dieci anni da un istituto di credito coprendo l’investimento con una campagna di raccolta fondi mirata. All’interno è stata allestita una sala multimediale per incontri divulgativi e di formazione e un ambiente protetto per colloqui con la psico oncologa a beneficio di pazienti e loro famigliari. Dopo la benedizione da parte dell’abate di San Mercuriale don Enrico Casadio, a tagliare il nastro della nuova sede, alla presenza del sindaco Gian Luca Zattini, è stato il professor Sante Tura, fondatore e per anni direttore dell’Istituto di Ematologia Seràgnoli del policlinico Sant’Orsola di Bologna, ed ispiratore della nascita delle sezione romagnole dell’Ail. Da ormai 25 anni l’associazione contribuisce a progetti di ricerca scientifica in ambito ematologica, sostiene i contratti dei giovani medici specialisti ematologi accompagnandoli al loro ingresso nella pianta organica della strutture sanitarie pubbliche e finanzia il Servizio medico di assistenza domiciliare ematologica nel Forlivese e nel Cesenate. Immutati i riferimenti del sodalizio di volontariato per informazioni e contatti: 0543 35520; info@ailforlicesena.it

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *