RIMINI. A Rimini, se arrivi in treno, la bici costa meno. Lo prevede l’accordo tra Trenitalia Tper e Bike Park Rimini – la nuova velostazione recentemente aperta presso la stazione ferroviaria – per promuovere l’integrazione tra treno e bici. La novità è stata presentata questa mattina da Alessandro Tullio – Amministratore Delegato di Trenitalia Tper e da Cinzia Mariani – Presidente della Cooperativa Metis, insieme a Roberta Frisoni – Assessore alla Mobilità del Comune di Rimini.

I possessori di un biglietto ferroviario con destinazione Rimini potranno accedere a una serie di vantaggi: da promozioni sul noleggio delle biciclette, a sconti sul parcheggio e sui servizi offerti dalla ciclofficina. In particolare ai clienti del treno sarà riconosciuto uno sconto del 50% sulle tariffe di noleggio, oltre a offerte speciali quali la possibilità di utilizzare due bici per una intera giornata al costo di soli 10 euro o 20 euro in caso di mezzi elettrici. Costi ridotti anche per il parcheggio custodito e per interventi di riparazione e manutenzione delle biciclette di proprietà dei clienti. 

Argomenti:

bici

rimini

treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *