In Romania l’installazione sonora di Paci Dalò

Un’installazione del riminese Roberto Paci Dalò in Romania. Timisoara, designata Capitale europea della cultura 2023 è una città dai tanti primati: prima in Europa a dotarsi della rete elettrica, prima città dell’Impero Asburgico a illuminare le proprie strade con lampade e la prima a convertirle a gas. E ancora, prima città dell’Impero austro-ungarico a creare un canale navigabile (il Bega) e sede del Temeswarer Nachrichten, il primo giornale in Romania e il primo giornale tedesco nell’Europa sudorientale. Da qui parte l’idea di Temeswarer Nachrichten, l’installazione sonora site-specific creata dal musicista e artista visivo Roberto Paci Dalò (Rimini, 1962) appositamente per la prima edizione di Sonic narratives, una due giorni (30-31 ottobre) di sound installation di diversi artisti e un programma di performance dal vivo lungo il fiume. «“Doyne” è la performance live che ho presentato in apertura e si basa sul rapporto tra doina (canto tradizionale) e live electronics».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui